Agrirobot al PMI day

Nel 2021 finalmente torna l’appuntamento con il PMI Day, l’evento promosso dal Comitato Piccola
Impresa assieme a Confindustria e Confartigianato, che ogni anno permette alle piccole e medie
imprese di incontrare enti locali, giovani studenti, partner aziendali e rappresentanti dell’informazione. Il
tema che è stato scelto per questo primo anno di ripartenza è quello della sostenibilità, un argomento
sensibile, di assoluta attualità e di necessaria applicazione per le imprese che hanno aderito
all’iniziativa.

Se si parla di sostenibilità, quindi, non poteva non prendere parte all’evento Italrobot che ha presentato
il suo più ambizioso progetto di robotica di precisione sostenibile: Agrirobot. Purtroppo, a causa dei
rischi legati al covid-19, la presenza del CEO Gaetano Capasso all’incontro del 19 novembre è potuta
avvenire solo da remoto, ma nonostante ciò le potenzialità del macchinario che stanno sviluppando
sono state chiare fin da subito, lasciando intravedere la concezione di una nuova idea di agricoltura.
Infatti pur essendo ancora in una fase embrionale, questo braccio bionico, studiato appositamente per
la raccolta della frutta e interamente gestito da un sistema di intelligenza artificiale, ha già
ampiamente dimostrato di cosa sarà capace e, soprattutto, di quanto sia importante per un’azienda
come Italrobot unirsi alle aziende convertitesi alla svolta green che riguarderà tutta Italia nei prossimi
anni.

Non si parla di un’euforia stagionale per il percorso verso le nuove tecnologie più sostenibili, ma sono
vere e proprie innovazioni tecniche, delle piccole rivoluzioni industriali che mirano ad ottimizzare e
migliorare il lavoro di migliaia di imprese per traghettarle nell’universo dell’industria 4.0, nel futuro,
insomma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su